2008 – Utilizzo di dispositivi di sicurezza per l’adeguamento di macchine e attrezzature in ambito lavorativo

Il 12-Novembre-2008

Seminario Gdl Safety c/o Azienda USL 11 - Empoli

L’iniziativa, realizzata dal Gruppo specialistico Safety di AssoAutomazione in collaborazione con la Regione Toscana, mediante una serie di esempi pratici scaturiti dall’esperienza maturata su applicazioni già realizzate, mira alla presentazione dei dispositivi di sicurezza che possono essere installati sulle macchine ed attrezzature in ambito lavorativo.

Il Gruppo Safety ha ritenuto di utilità proporre un aggiornamento sulle soluzioni tecniche applicabili, rivolto ad operatori dei Dipartimenti di Prevenzione Medici delle ASL che, durante la normale attività di vigilanza verificano e valutano le soluzioni di sicurezza adottate.

Gli Interventi

APERTURA LAVORI

Alberto Lauretta – Regione Toscana, Direzione Generale Diritto alla Salute e Politiche di Solidarietà, Settore Sicurezza e Salute sui Luoghi di Lavoro

Mauro Valiani - Direttore del dipartimento sicurezza in ambienti di vita e di lavoro, azienda USL 11 di Empoli

I requisiti di sicurezza delle attrezzature di lavoro secondo il D.Lgs. 81/2008 e obblighi di adeguamento - Daniele Novelli – Azienda USL 10 di Firenze, U.F. Verifiche Impianti e Macchine

INTRODUZIONE AL SEMINARIO

Enrico Merati – Coordinatore Gruppo specialistico Safety di AssoAutomazione

RASSEGNA SULLE NORMATIVE DI SETTORE

ESEMPI DI APPLICAZIONI

I. DISPOSITIVI DI COMANDO E CONTROLLO

II. INTERRUTTORI DI SICUREZZA

III. DISPOSITIVI PER LO STOP DI EMERGENZA

IV. DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER RILEVAMENTO PRESENZA